Sciare a Temù

Temù si trova in provincia di Brescia, nella bella Val Camonica, una delle più grandi tutte le Alpi. Insieme a Ponte di Legno, fa parte di una delle due aree sciistiche (con Passo Tonale-Ghiacciaio Presena) che compongono il comprensorio sciistico dell’Adamello Ski.

Anche Temù ha aderito con entusiasmo al processo di rinnovamento degli impianti di questo comprensorio lombardo, con 4 seggiovie inaugurate nel 2005 collegate a Ponte di Legno. Ora l’Adamello Ski è il primo comprensorio della Regione per i chilometri di piste: oltre 100, di cui 64 solo per lo sci alpino. Gli impianti di risalita sono invece 31, situati nello splendido contesto dei parchi naturali dello Stelvio e dello stesso Adamello. In più anche in estate rimangono aperti 3 impianti sulle piste del ghiacciaio Presena, tra i 2585 metri di altitudine del passo Paradiso fino ai 3000 metri di Cima Presena; qui si allena anche la squadra azzurra di sci alpino. Delle quattro seggiovie costruite a Temù, 2 sono ad ammorsamento automatico e a quattro posti, e le altre due ad ammorsamneto fisso. Il dislivello su cui si scia a Temù è di circa 800 metri, con otto piste tra i boschi e neve sempre perfetta grazie ai rinnovati impianti per l’innovamento artificiale. In particolare, la pista più apprezzata è l’omonima Temù, una nera come molte curve e campi di pendenza e di ritmo, con un dislivello di 383 metri. Molto bella anche la prima parte della pista, la non facile rossa La Croce, con 403 metri di dislivello.

Per lo sci di fondo, c’è un bell’anello di 10 chilometri Vezza d’Oglio-Temù, ma tutte le zone che compongono l’Adamello Ski offrono itinerari interessanti: a Pontedilegno c’è il Centro Fondo Valsozzine lungo il torrente Narcanello, con due piste da 2,5 e 3 km per principianti una da 5 km per esperti. A Vermiglio si trova invece l’omonimo Centro Fondo, con altri 20 chilometri di piste. Esistono anche parecchi itinerari di sci alpinismo vicino a Ponte di Legno, come la salita sull’Adamello attraverso la vedretta del Mandrone e il Pian di Neve.

Nessun Commento

Lascia un commento