Sciare in Slovenia

Località Sciistiche: Dove sciare in Slovenia

Sciare in Slovenia offre alcune bellissime possibilità sulle Alpi Giulie, adatte a tutte le tasche e a tutte le esigenze, anche quelle delle famiglie. Le principali località sciistiche slovene, dove la stagione va da ottobre agli inizi della primavera, sono sette: oltre a Kanin, la più famosa è Kranjska Gora, ma anche Maribor, Vogel, Cerkno, Rogla e Krvavec.

Kranjska Gora è la più famosa perché vi si svolgono alcune competizioni di Coppa del Mondo di sci alpino, qui si trova la famosa pista di Podkoren. A Maribor, ogni gennaio, si svolgono le gare di Slalom gigante femminile valide per la Coppa del Mondo, nelle famose discese della Volpe d’Oro.

Qui si trova uno dei comprensori sciistici più grandi della Slovenia, con la pista per sci notturno più lunga d’Europa. Il comprensorio sciistico di Vogel, nel cuore del Parco Nazionale di Triglav (Tricorno), la montagna più alta della Slovenia, offre 14 piste di diverse difficoltà e percorsi per il fondo.

Settimana Bianca per le famiglie e scuola sci

La stazione sciistica in Slovenia pensata per le famiglie è Rogla, molto vicina a Bled, dove vale la pena andare perché è famosa per essere uno dei luoghi più incantevoli di tutta la Slovenia. Cerkno è una delle stazioni sciistiche più recenti, con piste pensate per sciatori intermedi e principianti, tutte collegate da moderne teleferiche. Lo sci di fondo è praticabile intorno ai numerosi laghi e altopiani nella zona di Pokliuka o Bloke e nella zona di Logarska Dolina. Gli snowboarder sicuramente frequenteranno gli snowpark di Vogel e Kranjska Gora.

In Slovenia operano 15 scuole di sci che si occupano anche del noleggio di tutta l’attrezzatura, compreso il casco che è obbligatorio fino ai 14 anni. Fra le più famose vi sono Alpski Smucarski klub e Intersport Bernik di Kranjska Gora e Hydromania e Outdoor Freaks sul comprensorio più alto a Kanin. L’aspetto migliore delle località sciistiche in Slovenia e delle scuole di sci autorizzate con licenza sono i prezzi, davvero competitivi rispetto a tutte le altre località d’Europa.

Nessun Commento

Lascia un commento