La finale della World Cup di Roller Skiing

21

Il roller skiing è una disciplina che rientra nelle varianti dello sci di fondo, in cui però a piedi si calzano dei pattini con le ruote in linea.
La tecnica è più meno simile a quella utilizzata per lo sci di fondo, dato che il movimento nasce dagli arti inferiori.
E’ uno sport di competizione, ancora poco praticato per la verità in Italia.
La Val di Fiemme è una delle principali valli dolomitiche, situata nel Trentino orientale ed è tappa fissa nel calendario di Coppa del Mondo FIS di Skiroll, di cui organizza le ultime due tappi finali, inserite nel Trentino Mini Tour.
La finale della World Cup è in programma il 14-15 settembre 2019 e prevede:

sabato 14 Mass Start in tecnica libera (10km donne / 15km uomini);
domenica 15 le finali di Coppa del Mondo, con la pursuit in tecnica classica sulla mitica Final Climb dell’Alpe Cermis (15km senior uomini / 13km junior uomini e donne, senior donne).

La vallata trentina ha già ospitato i Premondiali 2014 e i Campionati del Mondo 2015 e dal 2017 è tappa anche nel calendario di Coppa del Mondo FIS di Skiroll.

Il programma dell’evento

Sabato 14 settembre ci saranno così la 10 km femminile e la 15 km maschile in tecnica libera a Ziano di Fiemme, mentre domenica 15 settembre prenderà vita una pursuit in tecnica classica di 13 km femminile e di 15 km maschile sull’Alpe Cermis, la stessa location che accoglierà i fondisti nel rinnovato finale del Tour de Ski 2020.

Dopo aver ospitato tre Campionati del Mondo di sci nordico, centinaia di Coppe del Mondo e la leggendaria Marcialonga, la Val di Fiemme continua ad essere al centro del circuito dei grandi eventi e, nel 2026 ospiterà finalmente anche le discipline dello sci nordico per le Olimpiadi Milano-Cortina.

Informazioni sull’evento: Fiemmerollerskicup