Terme di montagna: le Terme di Bormio

11

Trascorrere un breve soggiorno in un centro termale in montagna è un’esperienza molto rilassante oltre che benefica per la salute.Le terme in montagna più conosciute e frequentate si trovano sulle Alpi, tra Italia, Svizzera e Austria ed offrono trattamenti all’avanguardia in una splendida cornice. Iniziamo dalla Valtellina, con le famose Terme di Bormio, un centro tra i più rinomati del Nord Italia, dove l’acqua termale sgorga dalla montagna a una temperatura tra i 37°C e 40°C.
La preziosa acqua termale di Bormio Terme è utilizzata per: cure inalatorie, balneoterapia, balneofangoterapia, fisioterapia e riabilitazione in acqua termale, percorso vascolare.

Terme Bagni Nuovi e Terme Bagni Vecchi

Circondati dalla natura rigogliosa del Parco Nazionale dello Stelvio, a Bormio potete scegliere tra diverse offerte: Grand Hotel Bagni Nuovi, Hotel Bagni Vecchi, Terme Bagni Nuovi e Terme Bagni Vecchi.
Il Grand Hotel Bagni Nuovi offre servizi termali al chiuso e all’aperto: la Grotta di Nettuno, con un percorso disintossicante in un tunnel caldo-freddo, i Bagni di Giove, un percorso rivitalizzante, i Bagni di Ercole, con un percorso rilassante ed i giardini di Venere, un vero e proprio parco termale con sette vasche all’aperto e due saune in baita.
Ci sono poi le QC Terme Bagni Vecchi, di epoca romana, con una vasca panoramica a picco sulla roccia ed antichi bagni e grotte ed offre invece oltre trenta differenti pratiche termali, tra cui sette vasche all’aperto utilizzabili dodici mesi l’anno in un ampio e soleggiato giardino. Scopri gli innovativi massaggi e trattamenti della nostra Alpine Spa per una perfetta remise en forme.
Il QC Terme Bagni Nuovi è un nuovo centro e la principale differenza con i bagni Vecchi è data dall’estensione dei servizi termali verso l’esterno, con 10 vasche termali nel grande giardino di Venere) e dall’atmosfera liberty.
I due Centri sono suddivisi in vari settori con differenti percorsi termali ed offrono davvero ogni tipo di trattamento: idromassaggi, fanghi, docce di Vichy, vasche relax, percorsi di riflessologia plantare, cascate a intensità differenziata, idrogetti, cascate di ghiaccio, vasche prendisole, tinozze in legno, vasche in marmo rosa, saune, bagno turco, stanze a vapore, sale relax e con cromoterapia, piscina panoramica e grotta sudatoria naturale che si spinge all’interno della roccia per oltre 50 metri.

Flower photo created by pressfoto – www.freepik.com