Le dieci mete più frequentate dell’ultimo inverno

71

Ogni appassionato di sport invernali ha la propria personale classifica, oltre naturalmente alla propria località preferita dove sciare.
In Italia le mete per trascorrere belle giornate sulla neve sono davvero molte, tutte particolari e ben attrezzate.E’ molto difficile decidere quali siano le migliori destinazioni per una settimana bianca, ma queste sono sicuramente tra le più amate e famose.

Trentino, Valle d’Aosta, Piemonte e Lombardia

Ecco le dieci mete più frequentate dell’arco alpino, non solo da sciatori professionisti, ma anche da appassionati e famiglie.
Ortisei, in Val Gardena è una delle mete più amate dai turisti, non solo per le piste innevate per sci alpino e sci di fondo, i vari Aprèski
Livigno, bellissima località amata da italiani e stranieri, si trova al centro delle Alpi. E’ attrezzata con impianti moderni ed offre la possibilità dio praticare tutti gli sport. A Livigno si trova il migliore snowpark d’Europa anche per snowboard e freestyler.
Madonna di Campiglio si trova nel gruppo delle Dolomiti del Brenta e il ghiacciaio dell’Adamello, offre molte piste di vari livelli e gradi di difficoltà.
Courmayeur è la Perla delle Alpi, particolarmente amata da chi pratica sci di fondo, ma fantastica anche per i fuoripista.
Sestriere tra la Val Chisone e Alta Valle Susa è una località ricca di piste per sci alpino e sci di fondo, ma anche per snowboard.
Selva di Val Gardena è una delle mete più conosciute delle Dolomiti, oltre alla possibilità di praticare sci alpino e sci di fondo, offre anche strutture percolate su ghiaccio, slittino, pattinaggio sia ghiaccio,
Passo del Tonale in Trentino è un anfiteatro naturale a 1900 metri. Sempre innevato, è una delle località che apre per prima e chiude per ultima gli impianti sciistici.
Breuil – Cervinia è invece la meta più amata della Valle d’Aosta, con le come di Monviso, Monte Bianco e Cervino.

Corvara sempre in Trentino, è una delle stazioni del comprensorio Dolomiti Superski.